L'acquario del mese Boraras brigittae

Data di avvio:15 febbraio 2012

Misure della vasca (cm):30 x 30 x 35 cm

Capienza (litri netti): 23 litri netti

Filtro: Filtro esterno Eden 501 caricato con Sera Siporax e spugna.

Valori chimici medi: pH 6.5 KH 4 GH 8 No2 0 No3 10 mg/l

Illuminazione: 2 Plafoniere Wave Cosmos Freshwater su cui sono montate Haquoss Solarmax 14W 6500k

Fotoperiodo: Dalle 10:00 alle 18:00 8 ore continue

Impianto CO2: Aquili CO2 Small System con atomizzatore Askoll- 7 bolle al minuto 24h su 24h

Fondo (dal basso verso l'alto): Elos Terra Zero - Fondo Fertilizzante in Microgranuli a Lenta Cessione/ Elos Bottom Mineral - Fondo Fertilizzato/Elos Terra Black - Terra Allofana Nera Granulometria Media.

Fertilizzante: Protocollo Elos a giorni alterni con Elos Fase 1 + Elos K40 e Elos Fase 2 + Elos Extra 1.
Dosi: 0,2 ml per tipo.

Fauna: Moltissime Caridine Red cherry e 6 Boraras Brigittae.

Flora: Riccia fluitans, Hemianthus Callitrichoides, Sagittaria Subulata, Vallisneria nana, Staurogyne Repens, Blyxa Japonica, Egeria, Alternanthera Rosaefolia.

Arredo: Rocce Dragon Stone

Boraras brigittaeNote sulla conduzione: effettuo un cambio d'acqua del 20% ogni 2 settimane utilizzando osmosi più sali per arrivare ai valori desiderati. L' acqua ad osmosi ho cominciato ad usarla per fare i cambi da un paio di mesi, prima utilizzavo acqua di rubinetto lasciata decantare per 48 ore poichè avendo un fondo di terra allofana il KH era sempre molto basso, dovuto all'assorbimento dei sali da parte del fondo. Ho piantumato fin da subito la vasca mettendo inizialmente tante piante a crescita veloce per combattere eventuali invasioni di alghe, dopo 15 giorni dall'avvio ho iniziato a fertilizzare utilizzando solo Elos Fase1 abbinato con Elos K40 a giorni alterni, dopo 1 mese e mezzo ho iniziato anche con Elos Fase2 abbinato con Elos Extra1. Sinceramente avevo un pó paura delle alghe e all'inizio ci sono state, diatomee, marroni e a barba però leggevo che era più che normale nello start up di un acquario, la situazione non è mai stata allarmante poi come sono venute sono sparite molto probabilmente con la maturazione e l'assestamento della vasca. Mi ritengo soddisfatto di questa vasca anche perché è la prima un pó "spinta", quindi non pensavo di ottenere tali risultati, la classica fortuna dei principianti! La prossima vasca che allestirò sarà un Aquael shrimp set 20 di cui ho già la vasca, il fondo e l'arredo.

Marche utilizzate:

Vasca: Wave Box 30 Cosmos River.

Filtro: Filtro esterno Eden 501.

Fertilizzanti: Protocollo Elos

Mangimi: Dupla rin S, Elos sv.0, Sera shrimps natural, SHG artemia liofilizzata, ogni tanto verdure sbollentate per le caridine e da poco ho iniziato una coltura di anguillole d'aceto per le Boraras.

Illuminazione: 2 Haquoss Solarmax 14W 6500k