Caridina Cantoniensis Crystal Red

La Caridina Cantoniensis Red crystal è un gamberetto di recente nascita, le sue origine sono datate al 1996 quando un appassionato acquariofilo giapponese, Hisayasu Suzuki, trovo tra i suoi migliaglia di esemplari un piccolo gamberetto rosso, questo morì poco dopo, ma in seguito ne trovò altri tre che riusci ad allevare e selezionare, nascono così le meravigliose red crystal che oggi conosciamo in innumerevoli gradazioni di colore ( presto un articolo sullegradazioni). Gamberetto constantemente attivo nella ricerca del cibo che in condizioni di benessere ( è necessaria una buona acqua) aumenta la compattezza e vivacità dei colori, in condizioni di malessere si può osservare un comportamento decisamente più timido e pacato.

Presentano una caratteristica colorazione a bande bianche e rosse con tonalità e compattezza differenti, inoltre le molteplici selezioni hanno portato questi gamberetti ad assumere le più svariate lunghezze delle bande che in alcuni gradi sono assenti

 

 

I valori d'allevamento sono:

 

Temperatura: 22/26 °C

PH: 6/7

KH: 2/5

GH:4/7

Per quanto riguarda l'alimentazione sono alghivori e detrivori e si adattano a tutte le marche di cibo specializzato in commercio, data la loro fama sono adirittura presenti linee specifiche dedicate a loro.

il dimorfismo sessuale è osservabile attraverso la lunghezza degli esemplari, lunghezza più piccola per i maschi, inoltre le femmine, oltre a presentare la sacca ovarica che negli esemplari dai colori più intensi può non vedersi hanno il corpo decisamente più tozzo.

Data un ottima conduzione dell'acquario (i valori sono fondamentali) la riproduzione è di media difficoltà, a seconda delle temperature, impiegano 3-4 settimane per dare alla luce circa 30 piccoli.