Physa marmorata

Physa marmorata è un piccolo gasteropode, spesso introdotto involontariamente nei nostri acquari attraverso l'introduzione di  piante.

Physa marmorata è un altro di quei gasteropodi considerati infestanti, in realtà nonstante l'elevata prolificità, l'eccessiva presenza di queste lumachine è dovuta ad una grande quantità di cibo a sua disposizione, cosa che possiamo evitare dando le giuste dosi alimentari ai nostri pesci, nonostante questo un minimo di proliferazione ci sarà in quanto vive molto bene in acquari piantumati e con alghe.

Tutte le Physa hanno un guscio pressochè trasparente con piccoli pois chiari sul marrone scuro della conchiglia.

Maggiormente attiva durante la notte, Physa marmorata è un detrivoro instancabile che raggiunge dimensioni intorno all'1,5 centimetri.

 

VALORI D'ALLEVAMENTO:

 

TEMPERATURA: 2/26 °C (VIVE ANCHE A TEMPERATURE PIÙ ELEVATE)

PH 6,5 / 8

KH 4/25 

GH 8 / 35

 

 

Nonostante sia ermafrodita ha comunque bisogno di accoppiarsi per deporre le uova, in natura in presenza di situazioni estreme può riprodursi per partenogenesi.

Attenzione, i nuovi nati date le ridotte dimensioni possono introdursi nel filtro intasandolo.